• 0000.png
  • 00001.jpg
  • 00002.jpg

TRE MERLI VOLLEY vs COSELLI TODOROV Srl

TRE MERLI VOLLEY vs COSELLI TODOROV Srl: 0-3 (23/25-18/25-22/25)

COSELLI TODOROV: Moscolin, Di Santo, Petaccia, Rigoni, Naglieri (K), Iannuzzi, Vadnial, Taliento, Salich, Lucerna, Borelli, De Martin (L1), Moretti (L2) All. Sig. Marco FERRARA

TRE MERLI VOLLEY: Giarratana, Aiello, Agnolin, Fachin M., Fusari, Murador (K), Fachin F. Buonocunto, Sfregola, Sorochynskyi, Weis, Tomasella (L). All. Sig. Fermo Aaron

Riscatto doveva essere e riscatto è stato, ma conquistare i tre punti non si è rivelato affatto semplice e tranne che per il secondo parziale la compagine ospitante ha ceduto solo sul filo di lana dopo aver conteso il risultato punto a punto.
LA GARA
Coach Ferrara inizialmente schiera Salich, Di Santo, Taliento, Petaccia, Iannuzzi, Naglieri (K)Iannuzzi, De Martin (L).
La gara mostra estremo equilibrio sin dalle battute iniziali anche se è del Coselli il primo mini break, un +3 nel punteggio che però nel prosieguo della gara si assottiglia fino a ridursi in un risicato +1 (22/23). Diventano quindi pesantissimi gli ultimi punti e nell’occasione è brava la truppa di capitan Naglieri a mantenere la giusta concentrazione e la freddezza necessaria per chiudere a proprio vantaggio il primo parziale.
Alla ripresa del gioco subito una novità nella formazione degli “edili” con Rigoni che prende il posto di Iannuzzi. Il Tre Merli mostra di non aver assorbito il colpo del parziale appena perduto al fotofinish ed il Coselli griffato TODOROV Srl ne approfitta per conquistare subito un buon margine di vantaggio che si amplifica in coincidenza del turno di battuta di Rigoni fino a diventare incolmabile (09/21). Col secondo parziale ormai in cassaforte il Coselli si limita a gestire l’ampio vantaggio e coach Ferrara ne approfitta per avvicendare capitan Naglieri con Borelli sul punteggio di 15/23 a favore del Coselli.
In terza frazione coach Ferrara manda in palleggio Iannuzzi mantenendo inizialmente inalterato il resto della formazione fatto salvo nel finale il cambio della diagonale, dentro Di Santo e Borelli per Iannuzzi e Naglieri.
Nel corso del periodo i padroni di casa mettono sul parquet ogni residua energia mostrando di voler conquistare almeno quest’ultimo parziale.
Di contro tra le fila degli “edili” compare qualche pausa di troppo. Comunque è lotta punto a punto con la formazione di via Locchi che riesce a conquistare un rassicurante vantaggio di +5 ma il Tre Merli non ci stà e con pazienza e molta determinazione riesce a recuperare il gap impattando sul 21 pari. Così come nel primo set la vittoria sarà aggiudicata sul filo di lana. Alla fine è la maggior lucidità e precisione mostrata dalla linea dei nove metri a premiare ancora una volta la squadra di coach Ferrara che al termine della gara si dichiarerà soddisfatto dei progressi mostrati dai suoi ragazzi soprattutto per quanto riguarda l’approccio alla gara e la concentrazione mantenuta.

© 2020 Centro Coselli Via Carli 1/3 Trieste - Codice Fiscale: 90026060328 - Codice Fipav: 070310083 - IBAN ZKB: IT28Z0892802205010000028333