• 0000.png
  • 00001.jpg
  • 00002.jpg

INPUNTO CAFFE’ COSELLI - A.R. FINCANTIERI

 CAMPIONATO SERIE C MASCHILE

INPUNTO CAFFE’ COSELLI vs A.R. FINCANTIERI ASD: 3-0 (25/19-25/19-25/14)

INPUNTO CAFFE’ COSELLI: Cristoforetti, Iannuzzi, Corazza 14, Naglieri 1, Guido 9, Salich 1, Taliento L. 1, Sforza 8, Paron 2(K), Tosato 3, Nigido 5, Cottur 12, Rigoni (L1), De Martin (L2). All. Sig. Giuseppe CUTULI D.a. Sig. Antonello TALIENTO.

A.R. FINCANTIERI ASD: Vascotto T., Pica (K), Di Bert, Pozenel, Midena, Waschl, Rodella, Sfiligoi, Medeot, Stoppani, Gon,Vascottoo M. (L1), Fumis (L2). All. Sig. FERRAZZO D.a. Sig. PICA

In apertura coach Cutuli sceglie: Paron, Cottur, Nigido, Guido, Corazza, Sforza con Rigoni quale libero ma la partenza è tutta dei “cantierini” che sorprendono i “cafeteros” ancora un po’ imballati e si portano rapidi sul 4 a 1 e poi sul 6 a 3 quando per i padroni di casa è Guido a portarsi sulla linea dei nove metri. La mano è “quella giusta” e il forte attaccante con le sue battute riesce a far male alla ricezione di Monfalcone che viene raggiunta e superata. Quando lascia “il monte di lancio” il risultato segna 9 per il Coselli e 7 per la Fincantieri. E’ lo “squillo” di tromba che si attendeva. A partire da questo momento la truppa di cap. Paron alza il ritmo e il vantaggio aumenta con progressione aritmetica. Un paio di colpi a vuoto appena prima dell’ultima curva non modificano di una virgola il risultato finale del set che arride agli atleti di casa per 25/19.
Il secondo periodo inizia esattamente come il primo con la differenza che l’equilibrio di gara si mantiene più a lungo, sino a circa metà frazione quando è col turno di battuta di Nigido che i “cafeteros” conquistano il primo break costringendo coach Ferrazzo a chiedere il time out. Al rientro in campo punto di Tosato, ace di Corazza, punto di Nigido e il Coselli vola (22/16). Paron e Guido sono avvicendati da Cristoforetti e Naglieri che sigla subito il 23mo punto. I “cantierini” non mollano e realizzano un paio di punti prima che Cristoforetti serva a Nigido il pallone del 24mo sigillo. Ancora un sussulto da parte degli ospiti che ottengono il loro 19mo punto, sarà anche l’ultimo cui fa seguito l’errore in battuta che chiude a favore del Coselli anche questa frazione.
Sullo slancio il terzo set vede l’INPUNTO CAFFE’ prendere subito il largo. Nigido dai nove metri, poi punti di Tosato e Cottur seguiti dal muro di Corazza e il punteggio vede già i padroni di casa condurre per 6 a 2. Adesso i “cantierini” sembrano non averne più e i “torrefattori “ scappano via sciorinando buone trame di gioco. Coach Cutuli opera alcuni cambi, Nigido viene rilevato da Salich (che trova il suo primo punto chiudendo alla grande un gran primo tempo) mentre Cottur viene rilevato da Taliento che chiude in bellezza il match realizzando dai nove metri l’ace che vale il 25mo punto del set e la vittoria.
Top scorer Corazza con 14 punti, ieri vero “universale” in campo tanto che il coach lo ha schierato come ala in prima frazione, al centro dell’attacco nel secondo periodo e quale opposto nel set conclusivo. Ma ieri tutto nella squadra è girato al meglio tanto che complessivamente sono risultati ben 12 gli aces ottenuti e 5 i muri punto.

© 2020 Centro Coselli Via Carli 1/3 Trieste - Codice Fiscale: 90026060328 - Codice Fipav: 070310083 - IBAN ZKB: IT28Z0892802205010000028333