La settimana del tre

La settimana del tre come il numero complessivo di vittorie riportate dalle squadre maschili nello scorso fine settimana e tre come il risultato (3-0) ottenuto a partire da quello del derby di serie C tra il Centro Coselli e la Triestina Volley, per proseguire con la netta e importante vittoria della compagine degli Under 18 sui cugini dello Sloga Tabor e finire con la bella affermazione dei giovani U16 di coach Pecalli che hanno superato i pari età dell'Aurora Volley.

CENTRO COSELLI: RIMBALDO 20, D’ORLANDO 13, GUIDO 5, CORAZZA 7, JERONCIC R.5, PARON (k) 4, CRISTOFOLETTI 1, CALVINO, NAGLIERI, IANNUZZI, SALICH, PECALLI (L1), RIGONI(L2).
All. Sig. Gregor Jeroncic
 
Un Coselli concentrato e determinato quello sceso in campo sabato sera alla Morpurgo per l’ennesimo derby di stagione. Quella di sabato  era gara tra formazioni dall’ottimo appeal che per motivi vari quando ormai siamo giunti a 2/3 di stagione, sono ancora alla ricerca della quadra nel gioco e della continuità nei risultati.
Le due formazioni sono giunte allo scontro di sabato sera da proiezioni diametralmente opposte, vincente quella della Triestina Volley che nel turno precedente aveva superato, seppur al tie break, il coriaceo team del VILLAINS FARMADERBE, con addosso il peso dell’ennesima sconfitta, invece, i grigioarancio di coach Jeroncic superati e anche piuttosto seccamente a Pradamano dai padroni d casa del VBU IL POZZO.
La gara della Morpurgo ha ancora una volta dimostrato la difficoltà in questa stagione di centrare un qualsiasi pronostico quando in campo scendono queste due squadre. Partenza decisa da parte dei padroni di casa che possono giovarsi anche dei diversi errori commessi dagli ospiti e prima frazione che va via liscia per un quasi insperato 1 a 0 a favore della truppa di capitan Paron.
Pronti via e la squadra di coach Fermo trova terreno fertile nell’assopita formazione di casa che sembra la brutta copia di quella scesa in campo nel set precedente.  Gli atleti di via Giulia trovano colpi con continuità e dilatano il vantaggio sino ad un irraggiungibile +11. Irraggiungibile ma non per il Coselli di sabato sera. Punto su punto gli atleti di casa recuperano tutto lo svantaggio sino ad aggiudicarsi anche il secondo set dopo una serie emozionantissima di vantaggi.
Il terzo periodo vede un Coselli volare alto sulle ali dell’impresa appena portata a termine e di contro una Triestina Volley delusa e scoraggiata  per essersi fatta scivolare da sotto il naso la parità che ad un certo punto sembrava acquisita.
Alla fine gloria per le casacche grigioarancio e tre punti che proiettano il team di via Locchi verso quella settima posizione ultima valida per la qualificazione ai play off.
© 2020 Centro Coselli Via Carli 1/3 Trieste - Codice Fiscale: 90026060328 - Codice Fipav: 070310083 - IBAN ZKB: IT28Z0892802205010000028333