Visita gradita

IL COORDINATORE DEL SETTORE GIOVANILE MASCHILE NAZIONALE, ANGIOLINO FRIGONI, IN VISITA AL CENTRO COSELLI DI TRIESTE

Angiolino Frigoni, coordinatore del settore giovanile maschile nazionale diretto da Julio Velasco, martedì 8 ottobre ha fatto visita al Centro Coselli di Trieste e, unitamente a Paolo Mattia, ha assistito all’allenamento della prima squadra, condotto da coach Zoran Jeroncic. Nel corso della seduta, svoltasi in una cornice di grande emozione vista la caratura dell’ospite, coach Frigoni ha avuto modo di conoscere e visionare i giovani talenti aggregati alla prima squadra nonché valutare e apprezzare i programmi formativi della Scuola Federale di Pallavolo diretta da Marcello Levatino. 
La visita rientra in un articolato programma di incontri nella varie regioni, finalizzati alla demoltiplicazione delle migliori metodologie di allenamento per le categorie giovanili nonché alla selezione degli atleti più promettenti.
Un’occasione più unica che rara per i cosellini, che non si sono certo fatti sfuggire l’opportunità di porre domande e chiedere consigli ad un’autentica celebrità della pallavolo, dall’alto della sua lunghissima carriera, costellata di indimenticabili successi.
Angiolino Frigoni, infatti, dopo aver guidato per 3 anni Montichiari in A1, entra nel giro della nazionale grazie a Julio Velasco che lo ha voluto come vice nella nazionale maschile. Durante quella collaborazione, ha contribuito ai massimi trionfi della nostra selezione: 2 titoli mondiali (1990 e 1994); 3 titoli europei (1989, 1993 e 1995), 1 coppa del mondo (1995) e ben 5 Leghe mondiali.
Nel 1997 ha seguito ancora una volta il suo mentore argentino, nominato CT della nazionale femminile, sostituendolo alla guida nel maggio del 1998.
Con la nazionale rosa ha ottenuto un bronzo agli Europei del 1999 e la vittoria al torneo intercontinentale di Tokyo 2000, valido per le qualificazioni all'Olimpiade di quell'anno.
Dal 2001 al 2005 è stato alla guida della nazionale femminile olandese e, contestualmente, di Novara in A1 femminile (2004/2005).
Nel 2007 si trasferisce in Russia dove resta fino al 2013. 
Dal 2016 ha ricoperto il ruolo di direttore tecnico della formazione maschile del BluVolley Verona.
Con la nomina a Direttore Tecnico del settore giovanile maschile nazionale, Julio Velasco lo ha nuovamente voluto con se affidandogli l’incarico di coordinatore, così ricostituendo quel team vincente che ha portato l’Italia del volley sul tetto del mondo. (A.T.)
© 2020 Centro Coselli Via Carli 1/3 Trieste - Codice Fiscale: 90026060328 - Codice Fipav: 070310083 - IBAN ZKB: IT28Z0892802205010000028333