A testa alta

Gran bella gara quella di sabato sera alla Morpurgo, ospite la formazione della destra Tagliamento del PRATA di Pordenone. Un quarto di finale di Coppa Regione che ha mostrato bel gioco apprezzato dal folto e competente pubblico presente. Il Coselli se ne esce sconfitto ma a testa alta perché la giovane compagine avversaria,  iscritta al torneo regionale di serie D  e “cantera”

della formazione maggiore militante in serie A3, ha mostrato caratteristiche di gioco e di grinta tali da farla ritenere una delle probabili pretendenti al salto di categoria. La gara è rimasta in equilibrio per l’intero incontro e l’esito di ciascuno dei tre set si è deciso solo negli ultimissimi scambi.
Le due formazioni si sono rincorse nel punteggio per tutto l’arco della gara alternandosi ora nel ruolo di lepre ora in quello di segugio. La partita ha vissuto momenti palpitanti punteggiati dai tanti duelli individuali che hanno interessato attaccanti e difensori.
Entrambe le formazioni  si sono rivelate la giusta miscela di abilità individuale e di  intesa di squadra. Da parte dei padroni di casa c’è forse un po’ di rammarico per aver ceduto sempre negli scambi finali dopo aver rivaleggiato sin là ad armi pari coi talentuosi ospiti. Alla fine applausi meritati per tutti i protagonisti per l’ottima pallavolo offerta.

© 2020 Centro Coselli Via Carli 1/3 Trieste - Codice Fiscale: 90026060328 - Codice Fipav: 070310083 - IBAN ZKB: IT28Z0892802205010000028333